Baila Sospeso, lo show di ballo di Canale 5 si arrende all'auditel!

Baila-3-400x231

Baila, il programma di ballo voluto fortemente dalla tenace Barbara D’Urso, non ce l’ha fatta a meritarsi la prima serata del lunedì! Ed il programma non era partito certo con il piede giusto. Milly Carlucci ha inquadrato lo show, sin da subito, come una copia bella e buona del suo Ballando Con Le Stelle. La D’Urso ci ha giurato di no, sino a poche ore prima della diretta. Ma, sinceramente, le grosse differenze hanno faticato a palesarsi… L’orchestra in studio; il led glitterato con su scritto il nome del ballo e la giuria dislocata dietro un bancone e pronta a dare i giudizi ci ricordavano il programma di Rai Uno e non poco! E menomale che il tribunale ha imposto qualche modifica al format perchè pare ci dovessero essere, addirittura, le palette con i voti, a disposizione dei giudici! E allora sì che il clone sarebbe stato “sfornato” alla perfezione! Insomma, quali erano le differenze tra i format? I vip c’erano anche se non erano molto portati per la danza. In quanto ai maestri di ballo, erano stati soppiantati da comuni “cittadini con la passione per la danza”. E’ vero, ma ballavano così bene che devono aver certamente studiato la disciplina a livello professionistico e, quantomeno, svolto alcune gare… E, comunque, non credo che questa sottile differenza potesse essere sufficiente per creare un format originale. Originale non era e forse il pubblico se n’è accorto, “regalando” al format una percentuale di share davvero irrisoria… La curiosità della prima puntata, legata proprio al fatto di voler scoprire ciò che differiva tra i due format che tanto si erano dati battaglia ha lasciato spazio, probabilmente, all’amara considerazione di essersi trovati di fronte ad un prodotto per niente originale.

Insomma, né gli scontri tra Costantino e Ghedina e né la simpatia della coppia Laudadio-Bella sono riusciti a far risollevare l’audience, ormai sceso in picchiata. E per la dura legge televisiva, il lunedì di Canale 5 dirà addio ad uno show che non ha convinto, per “navigare in acque più sicure”, con il già rodato e seguitissimo Grande Fratello che partirà il prossimo 24 ottobre 2011!