Brothers & Sisters Segreti Di Famiglia: in onda su Sky la quinta stagione

brothersandsisters

Chi fra voi non conosce la serie televisiva Brothers & Sisters – Segreti Di Famiglia? La saga familiare contemporanea che dal 2007 ci emoziona attraverso le sue storie e i suoi segreti svelati?

Personalmente sono una grande fan della famiglia Walker e non posso pensare che sia giunta alla sua conclusione, quest’anno, dopo “sole” cinque stagioni. L’ultima, la quinta, sta andando ora in onda su Sky ogni mercoledì alle 21 e 55 su FoxLife. Mentre la quarta stagione, per chi di voi non fosse un abbonato Sky e volesse riprendere comunque dalle puntate in arretrato, andrà in onda dal 4 giugno su Rai Due ogni sabato alle 22 e 40.

Cos’ha di bello Brothers & Sisters a confronto di tante altre serie televisive? Anzitutto il rendere protagonista della scena un’intera famiglia. Non è da tutti, sapete? La maggior parte delle fiction seriali hanno come protagonisti uno o due personaggi intorno ai quali ruotano tutto e tutti. Oppure possono averne anche di più (come insegna Beverly Hills 90210), ma ognuno ha la propria vita, ha un passato o un futuro che non è detto sia legato o si debba legare per forza agli altri membri ufficiali della storia. Qui, invece, parliamo di una vera e propria famiglia e più unita che mai. Un gruppo di persone che dalla prima scena sono allacciate fra loro da un’intera esistenza che le accomuna, avendo di fronte a loro un infinito percorso che comunque si prenda non le vedrà mai separarsi, mai allontanarsi veramente. E poi, diciamolo, chi è che nel XXI secolo conosce ancora il “vero” significato di famiglia? A parte quelli del Mulino Bianco, certo.

L’attrice premio Oscar Sally Field interpreta Nora Holden-Walker, la protagonista fra i protagonisti, la madre per eccellenza, il perno su cui si regge questo incredibile gruppo formato da lei, dai suoi cinque figli e dal fratello (lo zio Saul). La serie inizia con il marito di Nora che muore d’infarto lasciando a lei il compito di mandare avanti la casa, l’azienda di famiglia e le incasinate vite dei loro “pargoli”. Sarah è la maggiore, sposata con due figli lavora da sempre nella ditta che ha fondato il padre e tra i vari impegni che questo comporta si ritrova a fronteggiare quelli inaspettati di un matrimonio che non è poi così stabile come pensava. Tommy è quello che si sente responsabile un po’ di tutti, specie dopo la morte del padre. Lavora anche lui con Sarah, è sposato e sta cercando di mettere su famiglia. Kevin fa l’avvocato, è gay, vuole innamorasi e un giorno sposarsi e avere figli, ma soprattutto è il punto di riferimento dei suoi fratelli, normalmente se ci sono problemi burocratici da risolvere. Infine Justin, il più piccolo, il cocco di tutti e di mamma, è un po’ la pecora nera della famiglia che vive ancora come se avesse sedici anni, sballandosi dal mattino alla sera, cambiando ragazza a ogni sorgere del sole, facendosi licenziare da quasi ogni lavoro intrapreso e tutto perchè non riesce a reagire al trauma psicologico derivato dall’aver partecipato alla guerra in Afghanistan.

Una saga in piena regola che inizia leggera e si intensifica di puntata in puntata dove, insieme agli stessi personaggi, andremo a scoprire segreti di ogni sorta, seppelliti dal tempo e da un uomo che all’apparenza era padre e marito ma che in verità nascondeva molto di più…

La storia funziona così bene grazie anche a un cast d’eccezione. Direttamente da Ally McBeal l’amata Calista Flockhart che sembra non riuscire a sfondare nel mondo del cinema, ma se la cava benissimo nelle serie tv. Sally Field, come dicevo prima, il cui nome è una garanzia. Rachel Griffiths che invece di cinema ne ha fatto parecchio, dimostrandoci la sua bravura anche sul piccolo schermo. E ancora Ron Rifkin, altro famoso attore cinematografico che ha iniziato a farsi strada nel mondo dei telefilm grazie al ruolo di Arvin Sloane in Alias.

Quest’ultima stagione, la quinta, prevede 22 episodi attraverso i quali vedremo come si sistemeranno definitivamente le esistenze di Nora e figli attraverso matrimoni, separazioni, nuovi amori, conflitti, bugie, drammi, finzioni, sorprese e tutto ciò che solitamente offre la vita attraverso uno dei tanti menage familiare. Non perdetevi gli episodi che ancora restano, mi raccomando, perchè vi assicuro che una volta abbassato il sipario la famiglia Walker vi mancherà… e non poco!