Capodanno 2012, a Courmayeur su Rai 1 con Mara Venier e Pino Insegno

mara-venier-pino-insegno-300x225

Insieme al Natale si sta ovviamente avvicinando anche il Capodanno… il fatidico Capodanno 2012, il quale ci aprirà le porte a un annetto niente male che tra crisi finanziare, nuovi governi, catastrofi naturali e previsioni sull’imminente fine del mondo non ci permetterà certo di annoiarci! Come festeggiarlo, dunque? Come dire addio a questo “pesantissimo” 2011? Beh, le idee pullulano di certo nella testolina di ognuno di noi ed è ovvio che chi può, chi sta bene, chi è giovane e forte e, soprattutto, chi può permetterselo, starà decidendo di allontanarsi da casa e dalla propria città verso mete meno “monotone” dove poter festeggiare con i vecchi amici, incontrando pure gente nuova. Ma tra le varie vacanze organizzate, chi sulla neve, chi al caldo sulle spiagge di qualche isola, chi su una nave, chi su una pista da ballo e via di seguito, vi sono gruppi di persone che per scelta o per necessità non vogliono o non possono abbandonare la propria dimora, organizzando quindi cenoni interminabili, tombolate divertenti, giochi da fare in famiglia e roba simile, lasciando poi la tv accesa per sincronizzare gli orologi al momento del conto alla rovescia, quando solitamente ci si affida o a Rai Uno o a Canale 5 per accogliere a braccia aperte il 1° gennaio del nuovo anno, sperando come sempre che vada meglio del precedente…

A proposito di ciò posso già dirvi che per i fedeli della Rai (e delle feste casalinghe), il primo canale offrirà un Capodanno innevato in quel di Courmayeur, assieme a Mara Venier e Pino Insegno. Decisione travagliata fino all’ultimo, questa, visto e considerato che a causa dei budget ridotti si era deciso di sopprimerlo… Niente Capodanno sui palinsesti! Ecco quindi che la notizia della presenza della serata del 31 dicembre ha rallegrato non poco quelli di noi abituati a tale “evento”. E se all’inizio il luogo prestabilito si pensava dovesse essere Rimini, ancor meglio è stata accolta la decisione di passare la notte di San Silvestro sbirciando un po’ di neve (anche se solo attraverso il piccolo schermo)…

Preparatevi, dunque, a festeggiare in compagnia della bionda e prorompente “zia” Mara e del simpatico mattatore Pino, entrambi al timone de L’Anno Che Verrà (così si intitola la serata) per il secondo anno consecutivo. Segnare sul calendario, please!