C'era Una Volta Serie Tv In Programmazione 2012 Su Fox: una favola moderna!

Once_Upon_A_Time_Cast-951_595

Amate le fiabe e siete sempre rimasti affezionati ai personaggi delle favole più note? Nonostante gli anni passino, la vostra voglia di avventure fiabesche non scema? Beh, allora ho proprio una serie tv che potrebbe fare al caso vostro. Un telefilm che coniuga il romanticismo ed anche l’avversità magica delle fiabe classiche, con il chiassoso vivere moderno e lo fa molto abilmente, direi. Non temete: incontrerete Biancaneve, Il Principe Azzurro, La Matrigna, Malefica, Geppetto, Pinocchio e La Fata Turchina, ma le fiabe che avete sempre letto, dopo aver seguito questa serie tv, non saranno più come ve le ricordavate.

La storia inizia con un must fiabesco ed animato: Biancaneve morente, circondata dai nanetti, afflitti, salvata in extremis dal bacio del bellissimo Principe. A ciò segue, però, un matrimonio da favola tra i due eternamente amanti. Ma, come in ogni fiaba che si rispetti, la festa viene guastata dal cattivo dei cattivi; in questo caso, la perfida Regina, decisa a lanciare una torbida minaccia: “Il lieto fine a cui eravamo abituati, nelle fiabe canoniche, non esisterà più ed il bene trionferà sul male!”. La minaccia scuote Biancaneve, in dolce attesa ed il suo consorte. L’unica speranza, per far sì che il bene torni a coronare la chiosa di ogni fiaba, è proprio la bambina che Biancaneve porta in grembo. Quando avrà compiuto 28 anni, infatti, Emma tornerà a spezzare l’incantesimo malefico che ha interrotto la percezione del tempo nella cittadina delle fiabe.

Un continuo avvicendarsi di passato e presente. Un passato che ci spiega, tramite flashback, le conseguenze che i gesti, compiuti dai personaggi fiabeschi, hanno avuto sul loro presente. Un presente inconsapevole, direi. La maledizione sferrata da Regina, infatti, ha fatto sì che la deserta città delle Fiabe rimanesse sospesa nel tempo e che tutti i suoi abitanti non ricordassero più chi fossero. L’unica certezza imperante, in questo regno moderno, è che il male si trova al potere, visto che Regina è divenuta il Sindaco, mai contestato, del Paese. Ella non ha certo perso il suo arrivismo, la sua voglia di vendetta e la sua spietatezza; anzi, non permette a nessuno di metterle i bastoni tra le ruote. Biancaneve, invece, è una dolce e tenera insegnante che, dopo il lavoro, si dedica al volontariato ospedaliero, mettendo in campo tutte le sue doti positive, quali la bontà, la devozione e la sua mansuetudine. Il Principe Azzurro, invece, è piombato in un silente coma. Egli è stato, infatti, ferito, dalle guardie di Regina, mentre metteva in salvo sua figlia Emma, appena nata, ponendola in una teca, in grado di teletrasportarla in luoghi e tempi più sicuri.

Adesso, però, la nostra Emma è una donna, di 28 anni, bionda, sicura e determinata e con un grande dono: saper riconoscere la falsità! Vi dico solo che gli avvenimenti la riporteranno proprio in quel luogo fiabesco nel quale nacque e che adesso è una città di uomini e donne senza un futuro né un passato. Riuscirà la prescelta a sconfiggere la crudeltà fatta a persona? Le favole non muoiono mai e C’era Una Volta lo dimostra.

Potete visionare il primo episodio della serie, in onda il 1 gennaio 2012, dal titolo Mai Più Un lieto Fine, alle 15:40, su Fox. Mentre il secondo episodio sarà trasmesso, sulla stessa rete, martedì 17 gennaio, alle 21:50! Pronti ad incontrare i personaggi delle fiabe nella vostra città?

httpv://www.youtube.com/watch?v=wTorjot8Idw