Csi Scena Del Crimine 12 Stagione: recensione Episodio 1, da marzo su Fox Crime!

CSI: CRIME SCENE INVESTIGATION

Torna l’investigazione di un certo livello e torna la squadra di Csi Scena Del Crimine, decurtata di alcuni membri e rinvigorita dall’arrivo di nuovi detectives. In particolare, diciamo addio al mastodontico Laurence Fishburne ed al suo posto, a capo dell’acuta scientifica della colorata, ma criminosa Las Vegas, subentra D.B. Russell, mingherlino, un po’ distratto, ma non sulla scena del crimine.

Ricostruire il crimine sarà, per la dodicesima stagione consecutiva, un cammino a tappe, ornato da flashbacks olografici ed autopsie al limite del nauseabondo. La capacità della squadra sta nella sua eterogeneità. Ogni esperto sa occuparsi egregiamente del suo campo. Alla fine dei conti o dei 42 minuti di episodio, tutti i pezzi si uniscono e le immagini dei flashbacks diventano il quadro, non più disunito, dell’azione criminale.

Si parte dai vetrini, dall’analisi di ogni minimo dettaglio, per poi giungere alle comparazioni ed agli interrogatori. Russell gestisce la squadra con pacatezza, un filo di sarcasmo, ma senza ignorare un pugno fermo che la sua personalità carismatica quanto eclettica riesce ad imporre. Lo troverete sdraiato a cercare impronte su un soffitto, pensieroso mentre cerca il collegamento tra vittima ed assassino e poi potrebbe stupirvi, quando, nel bel mezzo della scena del crimine, vorrà comunque dare un consiglio gastronomico alla moglie, costantemente “in linea”!

Il primo episodio, che andrà in onda, in prima tv assoluta, il primo marzo 2012, alle 21.00, su Fox Crime, ci conduce nel vagone di una navetta del casinò di Las Vegas. Quì è avvenuto un duplice omicidio, dai tratti pittoreschi ed enigmatici. Starà come sempre a tutta la squadra seguire le piste, analizzare le ferite, placcare i testimoni, per venire a capo della matassa investigativa. Una scena del crimine anomala nella quale vi sono più “attori”. E ne bel mezzo di una sparatoria, qualcuno viene accoltellato. Ma da chi? L’unico testimone della scena sarà un bambino che Russell riuscirà a far parlare con delicatezza e ricattandolo con qualche gelato. Non manca, nel tafferuglio, la presenza di un insolito animale: un polpo, utilizzato, nell’eccentrica Las Vegas, per scopi poco gastronomici! Per scoprire come questi dati si colleghino assieme, non vi resta che seguire, passo passo, le investigazioni di Csi che irromperanno attente nelle vostre case, a partire da giovedì prossimo!

Nella squadra sono cambiate le cose e la tensione si taglia col coltello. Agli addii, subentrano dei bentornati. Julie Finlay, inoltre, sarà una delle nuove detectives del dipartimento. Per fortuna che Russell, col suo savoir-faire pragmatico, sembra già avere in mano la situazione…

httpv://www.youtube.com/watch?v=PGkHnk_PZu8