Domenica Cinque cancellata dai palinsesti primaverili? Solo voci o verità?

panicuccidomenica

Gli effetti della crisi economica si fanno sentire anche in televisione. Canale 5 avrebbe deciso di sopprimere per il prossimo periodo primaverile il contenitore Domenica Cinque ideato nel 2009 condotto prima da Barbara D’Urso per poi passare a Claudio Brachino e di Federica Panicucci. Una notizia che se confermata non avrebbe molto del clamoroso visto che il contenitore dell’ammiraglia Mediaset non fa più ascolti e risente molto della trasmissione domenicale di Rai Uno con Giletti e la Cuccarini che quest’anno sembra andare molto bene grazie ad ascolti lievitati. La trasmissione non va, è poco dinamica e parla sempre delle stesse cose, cerca di strappare lacrime per forze, di fare eccessivo gossip e di voler continuare a piangere sul dolore delle persone che indirettamente hanno vissuto casi di cronaca nera.

Al suo posto in questo momento si stanno studiano varie ipotesi, la prima riguarda un palinsesto costituito da Amici di Maria De Filippi e da Verissimo.L’altra, ilinea con la situazione di crisi dell’azienda riguarda la messa in onda della replica del Grande Fratello. Una soluzione a costo zero per Canale 5, anche se gli ascolti del reality non sono alti. All’ origine della chiusura ci sarebbe una razionalizzazione dei costi. Con la soppressione del programma il risparmio per Mediaset si aggirerebbe sui sei milioni di euro. Sei milioni di euro spesi, o forse buttati, per invitare criminologi, starlette, ex vip per parlare di Avetrana, Melania, Yara e Grande Fratello. Difficile credere di poter tornare a quelle che erano le trasmissioni domenicali degli anni 90. A questo punto L’arena di Massimo Giletti, in primavera assieme a Lorella Cuccarini, non avrà più concorrenti. Adesso bisognerà attendere di avere notizie ufficiali in merito da parte di Mediaset.