Falling Skies Ita: la nuova sci-fi in programmazione il 5 luglio 2011 su Fox

Falling Skies (2)

Falling Skies è la nuova sci-fi che sbarcherà il 9 luglio su Sky Italia, rendendo la messa in onda della prima stagione, che consta di dieci episodi, quasi contemporanea con gli Usa (negli States esordirà il 19 giugno su Tnt). Tutti gli amanti del fantascientifico resteranno stupendamente sorpresi e rapiti da una serie che vanta come produttore un nome come Steven Spielberg! La terra è stata attaccata dagli alieni e lo scenario è post-apocalittico, tuttavia la sci-fi non intende mettere in scena gli stermini degli ominidi invasori dopo il loro sbarco clandestino sul pianeta blu, bensì, forse per la prima volta, si focalizzerà sulle conseguenze che l’invasione aliena ha arrecato alla razza umana; dipingerà le emozioni e lo spirito di sopravvivenza di un’umanità alienata. Lo sbarco degli alieni farà solo da sfondo al character drama che sarà il vero fulcro della storia, con protagonista l’ex stella di ER, Noah Wyle. Egli è un professore di storia che cercherà di raccogliere i cocci dopo il terribile evento vissuto e che, soprattutto, farà di tutto per riunire i propri cari. Lo stesso produttore ha affermato che la linea narrativa del telefilm sarà ritrovare la speranza anche in una situazione che ne è apparentemente priva. Il personaggio interpretato da Noah avrà, inoltre, profonde conoscenze militari che gli permetteranno anche di aiutare e guidare i sopravvissuti agli attacchi extraterrestri.

La serie oscilla quindi tra il dramma e lo show fantascientifico, senza riproporsi di incastonarsi in una delle due ristrette categorie. L’invasione aliena sarà anche il pretesto per mettere da parte i conflitti sociali abituali e sfoderare le pistole per un obiettivo comune: vivere! Lo stesso Wyle ha affermato che la serie non deluderà gli amanti della fantascienza, dato che la sci-fi ha curato molto il dettaglio. Sembra, addirittura, che l’attore abbia deciso di interpretare il ruolo del combattente su consiglio del figlio di otto anni, Owen, proprio eccitato all’idea che il padre combattesse orde di esserini (non proprio minuscoli, però) alieni!

La storia è brevemente questa: sono passati sei mesi dall’invasione aliena e la conquista del mondo è quasi completata. I sopravvissuti sono pochi e lontani tra loro. Le comodità sono solo un ricordo; adesso la lotta è per la sopravvivenza, nella speranza di trovare cibo ed acqua per sopravvivere. Tom Mason sarà il nome del professore di storia nonché esperto di tecniche militari interpretato da Noah. Il lavoro di collaborazione è duro: si tratta di tenere insieme individui ostili tra loro, di effettuare raid in zone nemiche e di liberare i sopravvissuti resi schiavi dagli Ufo. I survivors guerriglieri hanno abbandonato le grandi città e sono impegnati quotidianamente in guerriglie con gli occupanti “abusivi”. La famiglia di Mason è stata lacerata: la moglie è morta nell’attacco iniziale e uno dei tre figli è stato fatto prigioniero. Gli alieni sono potenti, misteriosi e spietati. Essi sembrano davvero intelligenti e conoscono le tattiche militari. Sono di due tipi: Mech e Skitters. Gli Skitters corrono velocemente come ragni, mentre i Mech sono robotici e possono sparare proiettili dalle braccia! Gli extraterrestri controllano i bambini catturati, ma non sappiamo quale sia il piano che hanno in mente.

Nel cast, oltre a Noah, figurano: Moon Bloodgood, Will Patton, Dale Dye, Drew Roy, Maxim Knight, Connor Jessup, Seychelle Gabriel, Colin Cunningham e Sarah Carter. Curiosi di visionare questa lotta umani-alieni in chiave romanzata? Presto gli extraterrestri atterreranno su Sky Italia!

httpv://www.youtube.com/watch?v=SjroVVhe8G0&feature=related