Festival di Sanremo 2012: stipulato il "patto" tra la Rai e Celentano…

adrianocelentano3_02

La presenza di Adriano Celentano al Festival di Sanremo 2012 è stata confermata dal direttore di Rai 1 Mauro Mazza durante la conferenza stampa di presentazione della popolare manifestazione canora. Il molleggiato però non ha ancora firmato il contratto, ma la sua presenza sembra ormai certa, come ribadito dallo stesso Gianni Morandi.

Non è ancora chiaro in quale serata parteciperà il cantante, ma potrebbe essere più di una. Celentano in questo momento starebbe ancora valutando in quale o quali serate sarà presente, come detto anche dal direttore artistico del Festival Gianmarco Mazzi.

Gianni Moranti, che sarà il conduttore anche di questa edizione, dopo aver presentato anche la precedente, ha dichiarato che portare Celentano a Sanremo è un sogno che hanno da sempre perché secondo lui Celentano è Sanremo, anche se non è solo quello e ricorda ncora quando portò la sua provocazione cantando di spalle 24.000 baci.

Il compenso pattuito dall’artista sarà quello circolato in questi giorni di 350.000 euro in caso di una sola serata, 700.000 in caso di due, 750.000 se sarà presente a più serate. Mazzi però ha confermato che Celentano devolverà l’intero importo in beneficenza, pagando le spese e le trattenute fiscali, rimettendoci, secondo Morandi, 250.000.

Il direttore Mazzi ha detto che il molleggiato ha scelto 7 sindaci, quelli di Verona, Milano, Firenze, Roma, Napoli, Bari e Cagliari, chiedendo loro di stilare un elenco con i nomi di alcune famiglie bisognose, che riceveranno una cifra pari a circa 20.000 euro, mentre 100.000 o 250.000 euro, a seconda del compenso, saranno donate a uno o due ospedali di Emergency.