Fiction Rai 2011/2012: palinsesto ufficiale per la nuova stagione

palinsesto-rai

Ci siamo. Les jeux sont faits, come si dice al tavolo della roulette. La Rai ha “partorito” il proprio palinsesto che comprende la nuova stagione televisiva 2011/2012 e io, dedicandomi alle fiction (che sono fra i vostri programmi preferiti, lo so) ho deciso di mettervi subito al corrente di ciò che vi aspetta a partire da questo settembre e proseguendo fino a febbraio. Contenti? Trattasi di prime tv assolute che occuperanno, ben accette, il prime time delle nostre serate e di sicuro ci soddisferanno essendo da sempre uno degli assi nella manica delle reti Rai.

Inizio subito col dirvi che sul piatto ci sono: 11 serie, 13 miniserie e un ciclo di 4 film tv, il tutto suddiviso in quattro appuntamenti settimanali. Una fra le prime fiction, attesissima, sarà Don Matteo che torna per un altro anno con l’ottava edizione dove Terence Hill e Nino Frassica appariranno come li abbiamo sempre visti, quasi il tempo per loro si fosse fermato. E a proposito di “don”, ecco arrivare una sorta di “collega” al femminile interpretata da Elena Sofia Ricci che indosserà i panni di una suora, molto portata a risolvere omicidi e altri fatti di cronaca in Che Dio Ci Aiuti. Veronica Pivetti, invece, pur non indossando alcun abito religioso, sarà presente anche lei con le nuove avventure di Provaci Ancora Prof, giunta alla sua quarta edizione. Anche qui si tratterà di indagare su fatti misteriosi che Veronica risolverà con la verve e la tenacia che caratterizzano lei e il suo personaggio. Di seguito (ma cambiando argomento) troviamo un altro grande ritorno, richiesto a gran voce dal pubblico: Tutti Pazzi Per Amore, che si preannuncia ricco di sorprese nella terza stagione. I protagonisti Emilio Solfrizzi, Antonia Liskova e Carlotta Natoli verranno affiancati da delle new entry mica da ridere come Ricky Menphis, Martina Stella e Anita Caprioli, perciò preparatevi ai colpi di scena. E una sorpresa è senza dubbio la fiction intitolata L’Isola, che altro non è se non lo spin-off di Gente Di Mare, che a differenza di quest’ultima non sarà più ambientata in Calabria bensì all’Isola d’Elba e nelle altre varie isole dei dintorni.

Ma questo è appunto solo l’inizio e comprende serie già collaudate nel tempo. Quello che forse siete curiosi di sapere è se ci aspettano grandi novità oppure no. E la risposta ovviamente è sì! Una fra tutte che stimola la nostra fantasia è Il Segreto Dell’Acqua e non solo perchè solitamente film e fiction dedicate a questo elemento suscitano una notevole attrazione su qualsiasi spettatotore. Il caso vuole, infatti, che uno dei protagonisti sia Riccardo Scamarcio, che oltre a essere un attore con nel curriculum film a livello internazionale è anche un sex symbol italiano, amato da gran parte del pubblico femminile. Avremo poi il piacere di guardare Il Commissario Nardone con un Sergio Assisi (simpaticissimo) impegnato a risolvere un caso dietro l’altro. E che dire de Il Restauratore con Martina Colombari (che effettivamente non vediamo da un po’) e Lando Buzzanca? Non ci sono molti indizi al riguardo, perciò sarà uno di quegli appuntamenti da non perdere per capire bene di cosa si tratta! Ammireremo poi il ritorno in tv di Virna Lisa con La Donna Che Ritorna (appunto), mentre Francesca Cavallin sarà protagonista di Tutta La Musica Del Cuore, che letta così mi ricorda subito un film che tratta appunto di musica, ma ciò non significa che la trama si baserà su questo. Bisognerà seguire per appurare. Così come sono certa non perderemo una sola puntata della fiction Il Giovane Montalbano con Michele Riondino, il quale dovrà conquistarci e farsi amare come il se stesso “adulto” interpretato dall’ormai famigerato Luca Zingaretti. Il confronto reggerà?

E tornando a parlare di volti che sembravano essere spariti chissà dove ecco riemergere Beppe Fiorello in Sarò Sempre Tuo Padre (che immagino già ci farà commuovere, come la maggior parte delle storie in cui lui recita). Un altro ritorno è quello di Vittoria Puccini in Violetta, a fianco di Rodrigo Guirao Diaz, che speriamo solo non sia l’ennesima “Elisa di Rivombrosa”! E che dire di Alessandra Mastronardi? Si scollerà finalmente di dosso l’immagine di Eva dei Cesaroni con La Certosa Di Parma per la regia di Cinzia Th Torrini (che guarda caso ha diretto la Puccini in Elisa)? Grande occasione invece per Vanessa Hessler che ammireremo in ben 3 lavori: Cenerentola, La Figlia Del Capitano e La Ragazza Americana. Troverà comunque spazio anche una “vecchia volpe” come Gigi Proietti in Il Signore Della Truffa, mentre Gabriella Pession e Daniele Pecci saranno insieme in Dove La Trovi Un’Altra Come Me? Che solo dal titolo promette assai bene, specie nell’immaginario di noi donzelle.

Preparatevi poi nell’avere a che fare con l’affascinante Luca Argentero, che a fianco di Martina Stella farà Tiberio Mitri-Il Campione E La Miss. In arrivo anche la biografia di Anita Garibaldi, intitolata semplicemente Anita, con Valeria Solarino e Giorgio Pasotti. E per finire, Il Sogno Del Maratoneta con Luigi lo Cascio e Il Generale Della Rovere, nei panni del quale si calerà il nostro amato Pierfrancesco Favino. Questo per quanto riguarda le fiction e le miniserie, che so già ci porteranno a litigare per il possesso del telecomando in casa. Per quanto riguarda i 4 film tv è presto detto: Troppo Amore, La Fuga Di Teresa con Alessio Boni e Stefania Rocca, Ragazze In Web con Carolina Crescentini e Helena E Glory con Barbora Bobulova. No, divo, vi sembra poco tutto ciò? Mi sa che sia il premio per l’ennesima estate che trascorreremo tra repliche e simili… non che non faccia piacere rivedere cose belle (anche se le sappiamo a memoria) e non è detto che si debba stare in casa a guardare la tv quando gli altri vanno al mare o escono a ballare sulla spiaggia, però il concetto è quello.

Un grazie di cuore alla Rai, dunque, e un sospiro di sollievo verso un autunno e un inverno che se anche freddi ci “scalderanno” con la loro compagnia “televisiva”!