Fiction Rai Uno: Alessio Boni si calerà nei panni di Walter Chiari

bonichiari.jpg_415368877

E’ ormai ufficiale: fra le molte fiction che ci attendono nella prossima stagione televisiva sulla Rai, è in dirittura di arrivo quella diretta da Enzo Monteleone  e prodotta Casanova Multimedia di Luca Barbareschi che narrerà della vita del grande attore, comico e conduttore televisivo Walter Chiari, nei panni del quale si calerà Alessio Boni. Su quest’ultimo per un po’ di tempo siamo rimasti col fiato sospeso, perchè non si sapeva bene se avrebbe accettato di girare questa miniserie oppure quella su Enzo Tortora, altro grande personaggio italiano, che sarà diretta da Ricky Tognazzi e prodotta dalla IIF di Fulvio Lucisano. In effetti non sarei voluta essere nei panni di Alessio nel dover decidere chi dei due protagonisti interpretare, ma poi, per una serie di motivi, Boni ha optato per quella su Walter Chiari e i dubbi si sono subito azzittiti, dando il via alle riprese in aprile e maggio.

Il ruolo è senza dubbio difficile. Per quanto uno si immedesimi, cercando di somigliare al personaggio fin nei minimi dettagli, oppure, al contrario, cercando di non emularlo troppo, mettendoci del proprio, il paragone ci sarà sempre. Un confronto che, in questo caso (come in pochi altri) si trasforma di una vera e propria prova del nove. Una sorta di sfida, come dichiara lo stesso attore: qui non si tratta di calarsi nei panni di Puccini o Caravaggio, a cui ho prestato il volto in passato. La gente conosceva Walter Chiari, si ricorda di come parlava, camminava, gesticolava. Mi tremano i polsi solo a pensarci!

La fiction in questione, di cui ancora non si conosce il titolo, sarà divisa in due puntate che (se tutto va bene) verranno trasmesse al momento dell’anniversario della morte di Walter Chiari, ossia il 20 dicembre 2011 e il regista si dice entusiasta di tale progetto (al di là di essere un fan di questo mito nostrano scomparso 20 anni fa). Walter, per molto tempo è stato dimenticato, racconta Enzo Monteleone, i suoi film sono stati passati e ripassati in tv, così come le sue gag nei vari show, ma di lui non si è parlato più, non è mai stato realmente ricordato. Ecco dunque che questo “omaggio” arriva a porre rimedio a tale “dimenticanza” da parte nostra. Le tappe e gli avvenimenti fondamentali della sua vita ci saranno tutti, comprese le miriadi di donne innamorate che sono cascate ai suoi piedi, dando spazio a quelle realmente importanti come Marisa Maresca, Ava Gardner, Lucia Bosè, Alida Chelli e l’amica di sempre Valeria Fabrizi, interpretata da Bianca Guaccero.

Insomma, uno spettacolo da non perdere, che ci farà tornare indietro nel tempo, commuovendoci e facendoci sorridere. Segnare la data sul calendario, mi raccomando!