I Cesaroni 5 Stagione: un viaggio indietro nel tempo in quel della Garbatella

alessandra-mastronardi-i-cesaroni-5-elena-sofia-ricci

Cosa non ci si inventa per portare avanti un qualcosa che forse, salvo i fan più fedeli, potrebbe pure iniziare a stancare… Nel marzo 2012 è previsto su Canale 5 il ritorno di una delle famiglie più amate del piccolo schermo, residente nel famigerato quartiere della Garbatella in quel di Roma. Parlo naturalmente de I Cesaroni, che sono pronti a debuttare con la quinta stagione dov’è previsto, oltre ai soliti casini (comici e non) e ai soliti intrecci amorosi, anche un vero e proprio viaggio nel tempo!

Lo so, può sembrare pazzesco e invece è così… Claudio Amendola, Elena Sofia Ricci e tutta l’allegra combriccola al seguito si ritroveranno catapultati nei fasti della Roma imperiale, partendo da un sogno con protagonisti Rudy (Niccolò Centioni) e Jolanda (Giulia Luzi) e pare che tale condizione speciale durerà per la bellezza di tre puntate. Una trovata geniale, che ci farà scompisciare dal ridere o la solita buffonata a cui ci si aggrappa per tentare di offrire una spruzzata di diversità a un format che, per quanto piacevole, ormai conosciamo a memoria tanto da ritenerlo quasi prevedibile? Non me ne vogliano gli appassionati di questa serie tutta italiana a cui, all’inizio, mi sono affezionata a mia volta, però si deve ammettere, come per la maggior parte delle fiction seriali, che le prime stagioni sono sempre le migliori. All’inizio la storia è ancora sconosciuta, così come i personaggi che si mostrano a noi passo per passo, episodio dopo episodio, facendoci quasi divenire partecipi della loro quotidianità… L’idea di rappresentare le vicende di questa famiglia romana allargata, per altro attualissima, è stata accolta con l’entusiasmo che meritava, ma giunti ora al quinto anno consecutivo, mi spiace dire che poco è rimasto di quella genuinità e di quella spensieratezza che tanto ci “toccava” quando ancora non erano capitate cose troppo scontate o esagerate.

Con questo, ovviamente, non intendo insinuare che le nuove puntate non potranno essere piacevoli, ci mancherebbe, anzi, spero proprio di sbagliarmi e che lo siano, anche perché dalle indiscrezioni trapelate qua e là sembra che a sto giro al centro di tutto verranno messi i personaggi più giovani che, in vista della vita che gli si prospetta davanti, dovranno fare importanti scelte e decidere che strada prendere. Sulle new entry (sempre che ce ne siano) non si è ancora parlato, ma è ormai ufficiale che da qualche parte sbucheranno Rita Dalla Chiesa (probabilmente come guest star) ed Enrico Brignano, il quale probabilmente avrà una storyline personale. E confidiamo, perciò, che tali “sconvolgimenti” tra passato e presente, con nuovi volti e vecchie glorie, non ci deludano e abbiano un riscontro chiaro della serie: via alla lavorazione de I Cesaroni 6, oppure: è stato bello finché è durato, grazie, ora possiamo pure finirla qua.