Iris Programmi Marzo 2012: ecco il Ciclo Asiatica, un viaggio in Oriente!

locandinapg1

L’Asia, esplorata in ogni sfumatura, ripercorrendo i viali della tradizione e scoprendo come si sia cercato di arginarla. Guerra, amore, passione e sangue, il tutto all’insegna della tradizione e nei monumentali scorci orientali. Sarà tutto ciò che ammireremo nel ciclo Asiatica, un caloroso viaggio in Oriente, attraverso le pagine del cinema che meglio l’hanno dipinto.

Da martedì 20 marzo 2012, alle 21.00, otto film ci condurranno in atmosfere da sogno o in pericolose trincee, in prima e seconda serata. Quali saranno? Scopriamoli assieme!

I Bambini Del Cielo è una toccante pellicola, ambientata e prodotta in Iran nel 1997. La povertà fa da sfondo all’amore fraterno. Zohre e Ali vivono nella povertà più estrema, in condizioni precarie. La condivisione, quando scarseggiano i beni di prima e seconda necessità, è fondamentale. Ma basterà dividersi il medesimo paio di scarpe per cambiare le cose?

Oltre alla riflessione, però, c’è tempo anche per ridere. Kung Fusion è una fusione, per l’appunto, di Kung Fu e gag demenziali. Le lotte nei vicoli malavitosi della Shangai anni 30 non sono mai state così folli. Vorreste forse perdervele?

Continuiamo parlando di un thriller di alto profilo tecnico, datato 2003, ossia Infernal Affairs, ambientato in Cina. In polizia c’è una talpa, abilmente legata alla mafia cinese. Un poliziotto, dal passato contorto, dovrà risolvere il mistero, cercando di non cacciarsi nei guai. Azione e due attori d’eccezione: Andrew Lau e Alan Mak.

The Warrior è un altro, intenso film che fa parte del ciclo Asiatica. Un guerriero che si è sempre battuto per la violenza potrebbe trovare la redenzione nella spiritualità? Dopo aver ucciso, eseguendo meccanicamente gli ordini del suo padrone, Lafcadia vive un’esperienza paranormale che scuote la sua anima e lo porta a ripudiare la violenza. Ma scegliere la via del bene, a volte, non è una decisione senza nefaste conseguenze…

I colori dell’India invadono New York nel film esistenziale Il Destino Nel Nome che narra le difficoltà dell’emigrazione e dell’incontro-scontro tra culture differenti. Un nome tradizionale che trasporta tutto il calore dell’India tra gli imprevisti di una terra sconosciuta…

Seven Swords  coniuga storia, vicende eroiche e leggende in un unico, monumentale capolavoro cinematografico. Gli amanti della tradizione orientale non possono perdere quest’appuntamento con la leggendaria impresa di eroi senza macchia né paura, solo su Iris.

Kamasutra racconta una storia di rivalità e di seduzioni nell’India del 500. Tramite l’abilità nell’arte amatoria, Maya riuscirà a spezzare l’ignominia sociale a cui sembra destinata, divenendo la cortigiana prediletta del Re che aveva tentato di soffiare alla sua rivale, di nobili origini.

L’ultima storia che vi verrà raccontata, sul lontano ed affascinante oriente, sarà quella della geisha Chiyo la quale, dopo esser stata venduta dal padre, è costretta a seguire questa degradante strada. Ma questo non è solo il racconto di un nefando destino, ma anche quello della speranza, tipicamente femminile, di ritrovare la strada di casa, ricongiungendosi con quella sorella dalla quale era stata divisa ingiustamente. La via dei sogni, però, non sempre coincide con quella di una spietata realtà…

Dal 20 marzo, ogni martedì, alle 21.00, su Iris, il vostro sguardo sarà proteso ad Oriente, terra di donne ammalianti, di storie disarmanti e di leggende entusiasmanti!