Italia Estonia 3 Giugno 2011: il match su Rai Uno

rossi-italia-estonia

Questa sera, Rai Uno, ci offre un appuntamento calcistico imperdibile. A Modena andrà in scena il match Italia-Estonia, valido per le qualificazioni ad Euro 2012. Se dovessimo vincere l’incontro ci qualificheremmo automaticamente agli Europei, risultando i primi del Girone C di qualificazione.

L’Italia, infatti, è attualmente in testa al girone con ben 13 punti. La Nazionale di Prandelli ha ottenuto quattro successi già in queste prime fasi di qualificazione e ciò dimostra che il rigore e la disciplina, capisaldi dell’educazione calcistica di Mr. Prandelli, stanno dando i loro frutti!

C’è da dire che la squadra estone non è uno spauracchio particolarmente temibile per gli Azzurri. La storia ce lo insegna: 5 vittorie su 5 per l’Italia negli incontri disputati, sia amichevoli che partite di qualificazione. Insomma, non dovrebbero esserci problemi per la formazione di Prandelli, anche se, sottovalutare l’avversario, non è mai un bene!

Per quanto riguarda la possibile formazione, è certo ormai che Prandelli dovrà fare a meno di Thiago Motta e Balotelli. Lo schema prescelto dovrebbe essere un 4-3-1-2.

Prandelli, però, sembra stia sentendo l’ansia per una partita decisiva per la qualificazione. Per questo, appare ormai certo che schiererà l’asso nella manica Cassano, affiancato da Rossi.

Niente da fare, appunto per Balotelli che, a detta del Mister, non è al top né fisicamente e né psicologicamente. In difesa c’è il toto Ranocchia-Gamberini! Chi giocherà tra i due?

Eccovi quindi la probabile formazione che scenderà in campo questa sera:

Italia: Buffon, Maggio, Ranocchia, Chiellini, Balzaretti, Montolivo, Pirlo, Marchisio, Aquilani, Cassano e Rossi.

Prandelli punta tutto, quindi, sul carattere irriverente di Antonio, sperando che la sua personalità possa fare la differenza in una partita così decisiva, così seguita e così importante anche per decretare l’esordio dell’Italia a questi Euro 2010, che se dovesse arrivare in anticipo di 4 match, potrebbe davvero far ben sperare, dopo la delusione degli ultimi mondiali, in una conclusione altrettanto rosea del torneo, con bandierine festanti e trombette d’ordinanza!

Noi alla forza e al talento azzurro ci crediamo, e voi? Non vi resta che tifare, dalle vostre case, visionando l’incontro Italia-Estonia, in diretta questa sera, alle 20:45, sulla rete ammiraglia di mamma Rai! In bocca al lupo Azzurri!