Le Streghe Di Oz Serie Tv: il 29 agosto su Fox la seconda parte in prima visione

1

Ieri sera, lunedì 22 agosto 2011, alle 21 e 50 è andata in onda su Fox in prima visione assoluta la prima puntata della miniserie intitolata Le Streghe Di Oz. Io me la sono persa, ma qualcuno mi ha detto che merita, sia per l’argomento e sia per com’è fatta, così oggi mi sembra giusto informare tutti voi lettori di televisione10 (specie gli amanti del genere) che la seconda e ultima parte verrà trasmessa lunedì prossimo, 29 agosto 2011, sempre alle 21 e 50 e sempre su Fox (canale 111 di Sky).

La storia del Mago Di Oz è una fra le mie preferite e, credo, anche di molti altri e in questa nuova serie tv la ritroviamo in chiave moderna con fra i protagonisti la perfida Strega dell’Ovest. In effetti era ora che qualcuno pensasse di trasformare questa incredibile avventura in una serie a puntate, sebbene due siano realmente troppo poche. Ma può essere che se gli ascolti andranno a premiare tale spettacolo, il regista Leigh Scott (che ne è anche sceneggiatore e produttore) assieme a Chris Campbell ed Eliza Swenson, possa decidere di prolungare il suo operato… Dopotutto il telefilm (come i movie del grande schermo che l’hanno preceduto) si basa sul romanzo Il Meraviglioso Mago Di Oz, scritto da quel gran genio di L. Frank Baum, che è poi solo il primo dei tredici (e sottolineo 13) libri che riguardano la saga di Oz, quindi pensate a quante stagioni potrebbero venire fuori da tutto ciò che capita alla dolce Dorothy Gale. Giusto?

Le Streghe Di Oz, comunque, segue la vita di Dorothy in età adulta. La protagonista, infatti (interpretata da Paulie Rojas), è divenuta una famosa scrittrice di libri per bambini e quando riceve una particolare proposta di lavoro, decide di lasciare il Kansas e trasferirsi a New York (uno dei classici sogni americani di coloro che nascono in periferia o in Stati dimenticati da Dio). Una volta giunta nella Grande Mela, con sua ovvia meraviglia, scoprirà che il Magico Regno di Oz e la Città di Smeraldo (nelle quali ha ambientato le sue storie basate sui racconti del nonno), sono in realtà dei ricordi legati alla sua infanzia. Dorothy, quindi, si “risveglia” ritrovando un passato chiuso nel “cassetto”, rendendosi conto che tutto ciò che credeva fantasia è invece realtà. E, affiancata dai suoi amici, avrà pure il compito di fermare la sua acerrima nemica di un tempo: la perfida Strega dell’Ovest, intenzionata (guarda un po’) a conquistare il mondo…

Il cast del telefilm in questione è ricco e ben fornito di volti conosciuti e non, a partire da Sean Astin nei panni di Frack (che di certo ricorderete per essere stato l’hobbit Sam nella saga de Il Signore Degli Anelli), Christopher Lloyd in quelli del Mago di Oz (che tutti noi abbiamo imparato ad amare nel ruolo dello scienziato pazzo nella saga di Ritorno Al Futuro), Jeffrey Combs, Mia Sara, Billy Boyd che sarà Nick Chopper (altro attore fra i protagonisti de Il Signore Degli Anelli), Lance Henriksen che farà Henry (protagonista di molti film e serie tv come Millennium), Sasha Jackson, Ethan Embry che darà il volto a Frick (reso famoso da molte commedie romantiche e non dal 1996 a oggi), Eliza Swenson, Noel Thurman, Ari Zigaris, Barry Ratcliffe e il regista Leigh Scott che presterà la voce.

Che ve ne pare? Secondo me ci sono tutti i presupposti per non finirla in due puntate, poi, ovvio, si vedrà in seguito come andrà a finire… Per il momento non perdetevi la seconda parte!!! So che vedere le cose a metà non è la stessa cosa, ma sono certa che riuscirete a recuperare la prima puntata da qualche parte in attesa di gustarvi quella di lunedì prossimo, dico bene? Poi mi darete la vostra opinione!