Live Sky Concerti: Queen Live At Wembley, il 3 e l'8 ottobre 2011!

70984b_MTVGold_Queen(Wemb)_BG

Era il 1986 ed i Queen, una delle band che segnarono la rivoluzione musicale degli anni 80, riempirono il Wembely Stadium, con due imperdibili date inglesi live che sarebbero, da allora, rimaste per sempre nel cuore dei devoti alla band. Solo cinque anni dopo, il mondo avrebbe, infatti, salutato il divino Freddy, stroncato da un male che, allora, sembrava poter scalfire anche uno dei talenti vocali più inestimabili al mondo. Ciò che più afflisse Mercury era il non poter vivere e darsi ancora totalmente ai fans come sempre aveva fatto. Ma quella corona che, proprio in questo concerto, dimostrò di meritare, nessuno gliel’avrebbe mai più tolta. Un grande dolore afflisse i fans, prima quando il grande Freddy non poté più nascondere, dietro il suo enorme mantello, la terribile malattia e, poi, quando dovette deporre lo scettro per darla vinta alla morte, ma solo per un giorno, poiché, ancora oggi, i Queen si ascoltano, si vivono, ci emozionano e restano un capitolo unico della storia della musica. Il suo viso si ricoprì di cerone, ma il suo sguardo fu triste nell’ultima esibizione di The Great Pretender. E poi le luci si spensero, lasciando un vuoto nel cuore di chi avrebbe voluto che Freddy vivesse per sempre. Anche se, in un certo senso, egli vivrà per sempre e lo farà ogni volta che si premerà Play su Who Wants To live Forever, una vera e propria melodia premonitrice.

Sky, sul canale 702, quello dedicato ai migliori Live di sempre, non poteva non celebrare uno dei concerti più megagalattici dei mitici Queen e nel quale si è realmente consacrata la loro gloria imperitura. Sentire il tripudio di chitarra, batteria e voce che, tra le folle urlanti e festanti, in quell’86, celebrava un vero inno alla musica è davvero, ancora oggi, una gioia inestimabile per le orecchie e per il cuore. Perchè la musica che dona la vita, che paralizza l’anima ed elettrizza il cuore non muore davvero mai… Non perdete i Queen Live At Wembley, il 3 ottobre 2011, alle 15:00 e l’8 ottobre 2011, alle 4:10 su Live!, il canale 702 di Sky!