L'Ultimo Sopravvissuto… E' Bear Grylls!

164021_175549079151254_139054986133997_367394_8100830_n

Non ricordate il coraggiosissimo Bear Grylls? Male, molto male, visto che, a mio parere, è l’uomo più tenace del mondo! Le sue “apocalittiche” avventure le abbiamo visionate, in tutta la loro prodezza, in occasione della trasmissione più selvaggia della Tv, Wild. Bear, però, non ha scelto di votarsi ad una vita tranquilla. Anzi, è pronto a farci scoprire luoghi mozzafiato ed avventure al limite dell’umano e del sostenibile. Bear torna su Discovery Channel, il canale 401 di Sky che ci mostra le meraviglie e le insidie della nostra “madre terra”!

Bear ha sfidato il freddo e la siccità, con una capacità di resistenza davvero impressionante. E, anche nei momenti che lo privavano delle forze ed in cui era evidentemente provato, non si risparmiava un incoraggiante sorriso ai telespettatori che, attoniti, non credevano ai loro occhi! Bear si è calato nelle conche ghiacciate, riuscendo ad uscire a fatica ed ha attraversato i deserti, bevendo la rugiada. Ci ha insegnato a non essere schizzinosi, perché, quando la fame giunge, l’individuo è portato istintivamente a cibarsi di tutto ciò che è commestibile: anche insetti e vermi. E noi abbiamo assistito a questi pasti in diretta! Ci ha mostrato i funghi velenosi e le piante che non bisogna assolutamente assaggiare, se non si vuole rischiare un’intossicazione! Bear si è sempre lanciato da un elicottero, gettandosi nell’ignoto che l’avventura porta con sé! Con una corda ed uno zaino, ha inventato ogni genere di rimedio per pararsi dalla pioggia o difendersi dal freddo! Ha dimostrato che l’essere umano ha un’incredibile resistenza agli sforzi ed alle privazioni, oltre che delle risorse innate che, se sfruttate appieno, possono condurlo a superare brillantemente anche le imprese più impensabili.

Bear ci mostrerà, dal 30 novembre prossimo, la Nuova Zelanda più selvaggia ed impervia, oltre che l’Islanda più ostile. La sua parola d’ordine sarà: non mollare mai! E noi siamo certi che Bear ne saprà sempre una più del diavolo per trovare la soluzione a problemi elementari che, per ognuno di noi, nelle stesse condizioni, potrebbero essere scogli invalicabili! Non perdete L’Ultimo Sopravvissuto televisivo, nelle terre più sconosciute ed inesplorate del pianeta, dal 30 novembre 2011, alle 21:00, su Discovery Channel!