Maria De Filippi passa in Rai? Mai dire mai…

defilippi-cepostaperte

Colpo di scena in vista, amici? Maria De Filippi, la “sanguinaria” bionda che fa strage di colleghe, la regina degli ascolti di Canale 5, colei che qualunque cosa faccia non delude (nonostante le polemiche mosse da qualcuno nei confronti delle sue trasmissioni), potrebbe farci lo scherzetto di abbandonare Mediaset e passare in Rai? Questo sì che sarebbe un gran colpo! La voce di questo ipotetico cambio di “scena” ha iniziato a trapelare da alcune dichiarazioni da parte della De Filippi rilasciate in un’intervista al programma Tv Talk di Massimo Bernardini.

A quanto pare nessuno ha ancora espressamente richiesto la sua presenza sulle reti di Stato, ma la conduttrice non ha fatto mistero parlando del proprio contratto, che guarda caso scade a giugno, rendendola così libera come l’aria e in potere di decidere cosa fare e, soprattutto, “dove” farla e con chi… Maria ha precisato che non è detto che questo accada, proprio perchè al momento non vi sono offerte sul piatto (e cosa aspettano a fargliele?!), ma è chiaro al mondo che per lei non ci sarebbero problemi nè conflitti interiori. Anzi, mai dire mai, della serie: lasciamo le porte aperte e vediamo cosa capita e quale sarà, eventualmente, la scelta migliore.

C’è comunque chi questa ipotesi non la concepisce nemmeno. Il Direttore di Canale 5, ad esempio, ha già dato la conferma di una sedicesima edizione del people-show C’é Posta Per Te (terminato appena questo sabato, 26 novembre 2011), come se fosse dato per scontato che Maria rimanga fissa dove sta e guai a discutere! Ma la moglie di Maurizio Costanzo ha fatto spallucce, sorridendo, calma e sicura di sé nell’affermare che se fosse nei panni del Direttore confermerebbe anche lei per un proseguo nel nuovo anno, ma dal suo personale punto di vista bisogna riflettere bene e stare a vedere… Nulla è definitivo, nulla è per sempre, nel futuro un sacco di cose possono cambiare… Questo potrebbe quindi significare che lei stessa si è “stufata” di trovarsi a fare le medesime cose, successi indiscutibili a parte?

Già vi vedo tremare… Molti di voi, immagino, cominceranno da subito a esibirsi in vere e proprie novene contro il pensiero che programmi come Uomini e Donne e Amici possano svanire di punto in bianco, oppure essere trasportati su reti in cui se non ci si comporta in un certo modo e se non si usa un linguaggio più che appropriato marca male… o, peggio ancora, essere affidati ad altri conduttori che, senza star qui a fare inutili giri di parole, farebbero colare a picco gli ascolti nel giro di poche settimane… Un trauma! Un qualcosa di inimmaginabile e indescrivibile.

Non ci resta che attendere questa primavera, gente, quando (forse) in anteprima riusciremo a sapere qualcosina sulle intenzioni della De Filippi e, di conseguenza, sul futuro delle sue amate e criticate trasmissioni…