Matrix Canale 5: il savoir faire di Alessio Vinci

matrix-alessio-vinci

Matrix è la trasmissione di approfondimento di Canale 5 che risponde a Porta a Porta della Rai, in onda in seconda serata per tre volte a settimana trattando argomenti che vanno dalla politica all’attualità, passando per la cronaca, la televisione, il cinema e lo sport. Matrix è nata nel settembre del 2005, ideata e condotta da Enrico Mentana, in quel periodo uno degli uomini di punta dell’informazione di Mediaset. Poi il timone è passato all’attuale conduttore Alessio Vinci nel febbraio del 2009, quando Mentana decise di andare via per alcune incomprensioni con Mediaset. Vinci un giornalista nato in Lussemburgo da padre siciliano e madre veneziana. In passato ha lavorato come inviato di guerra per la Cnn, è stato anche corrispondente da Mosca e da Berlino. Dal 2001 è stato invece corrispondente da Roma, dove si è occupato anche della morte del Papa nel 2005.

Parla cinque lingue: italiano, francese, inglese, tedesco e russo. Con lui la trasmissione ha preso un indirizzo differente da quello che gli aveva dato Mentana, ma è comunque riuscito a fare ascolti e avere successo con il pubblico italiano. Merito anche del suo carattere diplomatico, positivo e dei suoi modi di fare che piacciono a molti, soprattutto alle donne. Un conduttore senza dubbio che ispira fiducia e sicurezza e che è stato messo lì dai vertici dell’azienda del biscione anche per questo motivo. Merito anche degli ospiti che sono sempre personaggi molto interessanti. Una curiosità: Alessio Vinci è iscritto all’ordine dei giornalisti come pubblicista solo dal 2006, nonostante svolga questa professione da moltissimi anni.