Mila E Shiro Il Sogno Continua: la nuova serie in arrivo su Italia 1

images

A partire dal 5 settembre 2011 andrà in onda su Italia 1 la nuova serie del noto cartone animato Mila E Shiro: Due Cuori Nella Pallavolo che si intitola Mila E Shiro: Il Sogno Continua. Quando l’ho saputo non ci potevo credere! Cioè, capito? Mila E Shiro è stato trasmesso per la prima volta su Rete 4 nel 1986, segnando l’infanzia di molti di noi (e anche l’adolescenza, ammettiamolo che ci siamo visti e rivisti anche le repliche!) e ora, a venticinque anni di distanza, arriva il sequel! Questa cosa è più che fantastica!

Tolto il fatto che non ci perderemo per nulla al mondo anche solo uno dei 52 episodi di cui la serie è composta (sebbene l’adolescenza sia finita da un pezzo!), il sensazionale di questa news è che finalmente qualcuno si è deciso a raccontare che fine hanno fatto i due piccioncini campioni di pallavolo. Cosa è successo dopo il “vissero tutti felici e contenti”. Anche se a molti si incurveranno le spalle pensando che i loro figli (piccoli) si affezioneranno a un cartone che può considerarsi tranquillamente il “nipote” dell’edizione precedente…

Ma bando ai pensieri come questo e addentrandoci nei particolari, si è saputo da subito che la sigla è cantata dall’intramontabile Cristina D’Avena (che si commuoverà di certo, rimembrando i bei tempi andati), mentre per quanto riguarda l’orario si è parlato delle 17 e 20, salvo spostamenti dell’ultimo minuto. Prepariamoci, dunque, a gustarci nuove e succose puntate su queste splendide ragazze e amiche, campionesse di pallavolo e sull’amore che da tempo immemore lega Mila al suo Shiro. Questo memorabile “ritorno”, prodotto da Cina e Giappone, è stato realizzato in occasione delle Olimpiadi di Pechino del 2008. Sulla trama non si sa ancora molto, solo che Mila non sarà più la sola protagonista e farà da allenatrice a una ragazza tosta dai capelli rossi che pratica il kung fu (?). Detto ciò è facile lasciarci andare ai ricordi, sperando non solo che questi nuovi episodi siano all’altezza di quelli che hanno segnato gli anni Ottanta e Novanta (senza stravolgere totalmente la storia), ma anche di ritrovare personaggi come Nami, Kaori, Yoghina, Sori, sparsi qua e là (magari allenatrici anche loro) e ovviamente l’adorato fratellino Sunny, che ormai sarà bello cresciutello. O forse no?

Alla fine della “vecchia” serie la squadra di Mila è pronta per le olimpiadi di Seul 1988 e l’ultima puntata si chiudeva con lei alla battuta (mitica “attack”!) per la loro prima partita che veniva disputata contro la Cecoslovacchia. Mila E Shiro: Il Sogno Continua partirà a raccontare da quanto tempo dopo?