Misfits Serie Tv: conferma la sua quarta stagione, il cast resta inalterato



I vari appassionati di serie televisive conoscono bene Misfits, la serie britannica volgare che è dedicata a un gruppo di supereroi antisociali e che viene trasmessa da E4, in versione riveduta e corretta per il pubblico dai 18 ai 35 anni di Channel 4. Dopo due serie all’attivo e una terza serie in corso Josh Schwartz che ha lavorato anche per The O.C. e Chuck, ha deciso di realizzare un remake americano della serie.
Recentemente Channel 4 ha invece deciso di autorizzare la produzione di una quarta stagione del telefilm. Alla vigilia dell’ottava e ultima puntata della terza serie sono tanti gli spoiler in rete, questo dimostra che l’abbandono di Nathan (Robert Sheehan) è stato perdonato dai fan, grazie anche all’introduzione nel gruppo di Rudy (Joe Gilgun), uno dei personaggi più sboccati della serie.
Le preview di E4 lasciano intendere che il potere di resuscitare i morti, di cui si è già visto qualche anticipazione nelle puntate precedenti, avrà qualche effetto collaterale per i ragazzi, facendo riapparire alcune vecchie conoscenze già sepolte in passato. Misfits è trasmessa in Italia su Fox e in chiaro su Rai 4.
Misfits ha dato una nuova visione della figura del supereroe, si tratta di cinque disadattati, come dice il titolo, criminali assegnati ai servizi sociali che all’improvviso possono tornare indietro nel tempo, diventare invisibili, leggere il pensiero o non morire mai.
Ma non intendono sfruttare tutti questi poteri per fare del bene, è meglio approfittarne, finché si può. Per loro inoltre niente mantelli e calzamaglie, ma divise arancione fluorescenti.