Mistero Italia Uno 2011 Recensione: nuovi volti, vecchia suspence…

C_22_fotogallery_1342_lstFoto_foto_9_upiFoto2

Mistero è una trasmissione cult per tutti coloro che non si accontentano di osservare una realtà già ampiamente speculata e alla quale, solitamente, aderiamo. No, chi sceglie Mistero ama aprire le cortine sull’imprevisto, sull’ignoto, su quel confine intangibile tra realtà ed inconsistenza. E questa stupenda trasmissione, anche quest’anno, è riuscita a far venir seri dubbi ai più scettici. Il cast si è rinnovato: a partire dalla nuova inviata, presa dal “popolo”, la venticinquenne Nicole Pellizzari. Fresca, seria e spontanea, si rivela fin da subito affidabile e credibile. Niente di esoso, nessun inutile protagonismo. Nicole commenta i fatti con precisione e professionalità e non ha niente da invidiare a presentatrici già ben più navigate. Ovviamente, ritroviamo l’ex Iena, Marco Berry ed il “navigato” Daniele Bossari. Jane Alexander, invece, sostituisce Raz Degan. Ma non lo ricorda con alcune chiusure “all’inglese”? Vi piace il suo tono di voce particolare e suadente?

I Misteri che, quest’anno, il format ci propone sono davvero tanti: da eremi leggendari da esplorare realmente a donne che, rapite dagli alieni, vogliono raccontare al mondo la loro esperienza di Abduction. Ogni storia è diversa; ognuna ci lascia con un punto interrogativo. Certo, perchè un mistero, per la sua stessa definizione, non può essere spiegato; è solo un’idea, un’immagine che s’insinua cavillosamente nella nostra mente, sino a risvegliare in noi intuizioni e congetture. Ma un Mistero è bello per questo e finché la mente non trova una possibilità razionale collegata ad un evento, l’attenzione su di esso resta alta, così come lo è quella dei telespettatori su questo format indagatorio.

Una new entry è anche la criminologa Bruzzone, che si occupa della particolare striscia Crimini e Misteri, trattando gialli ancora senza risoluzione. Misteri insiti nella realtà, insomma. Casi di cronaca rimasti senza risposta, riassunti dall’abile Dott.ssa, con professionalità, intelligenza e chiarezza. Un modo interessante per unire due argomenti che, ultimamente, destano molto interesse nel telespettatore: la cronaca nera e l’inspiegabile.

Reportages scioccanti, scoperte sensazionali e tanti filmati, inviati dai telespettatori, che vengono attentamente esaminati dagli esperti, al fine di accertare la loro autenticità: foto e video di presunti alieni piuttosto che fotogrammi che ritrarrebbero fantasmi. Nulla è lasciato al caso ed ogni inchiesta vi lascerà di stucco, con ancora più domande o forse con qualche certezza in più. Sì, perchè tutti in fondo vorremmo avere la certezza che i fantasmi o gli alieni esistano. Ma è così affascinante lasciare celato quell’alone di Mistero che, sottile, avvolge ancora argomenti controversi quanto attraenti e, per il cast di Mistero, in fila, è il momento di augurare ai telespettatori di Italia Uno la buona notte!