Morgan X Factor 5 Intervista: Non ho l'età… Per amare!

asia_large_v02

Ciuffo ribelle, smalto sulle unghie e logorrea. Morgan non sembra cambiato. Puntuale, sarcastico, acculturato. Sa di avere l’indiscusso fascino del cultore di musica, del sapiente e dello stravagante, al contempo. Eppure, in una recente intervista, Marco Castoldi stupisce tutte coloro che ritenevano che, per il bizzarro giudice di X Factor, i tempi fossero maturi per mettere in piedi una storia duratura. A dirla tutta, non ho mai compreso come Morgan ed Asia Argento abbiano potuto lasciarsi. Esternamente, apparivano così simili, complici, entrambi eclettici ed innamorati dell’arte intransigente. Morgan, però, afferma di avere un vuoto nel cuore, un vuoto che quella separazione ha provocato e che non si colmerà più! Morgan ha affermato di non poter più amare. Altro che flirt con le giovani concorrenti di X Factor! Il cantante si confida a cuore aperto, non temendo i giudizi, come sempre. Non teme di esprimere quella sofferenza interiore che, grazie alla musica, può incanalarsi in un progetto di vita positivo. Ma i suoi propositi di vita non prevedono un amore pieno ed appagante. Morgan si sente come uno specchio andato in pezzi. E tra quei pezzi, in frantumi, ci sono forse anche i momenti belli passati con Asia. Momenti che hanno sancito la nascita di Anna Lou, la figlia di dieci anni dei due artisti. Marco afferma di provare ancora emozioni, ma di non riuscire a riunire tutti i pezzi della sua anima, come un mosaico al quale mancano alcuni tasselli per essere perfetto. E pensare che, adesso, la sua carriera televisiva era tornata ad essere sfolgorante. Aveva superato i problemi che ne avevano determinato un allontanamento dal piccolo schermo. E, di nuovo a fianco dell’amica Simona Ventura, al tavolo dei giudici di X Factor 5, si sentiva come un bambino felice, fiero di esprimersi con la musica e di far conoscere ai suoi “discepoli” tutta la filosofia che si nasconde dietro la scala musicale. Per ora, però, l’unico grande amore della vita di Morgan è la figlia, oltre ovviamente, alla mai abbandonata, musica. Il cantante lascerà che le cose lo portino altrove, a riscoprire le palpitazioni dell’amore?