Pechino Express Rai Due: il giovedì vivi l'Oriente On The Road!

pechino-express-logo-rai2

Essere famosi e sapersi mettere in gioco. Un connubio spesso infattibile. Ma non per i concorrenti, più o meno noti, del nuovo ed avvincente Reality di Rai Due, Pechino Express, nel quale i concorrenti, a coppie, devono raggiungere la Cina senza soldi, contando sulla sola ospitalità degli abitanti locali. Un bella sfida che necessita di scaltrezza, fisicità, coraggio e capacità di adattamento. I concorrenti, divisi a coppie, hanno solamente due euro al giorno, spendibili unicamente per cibarsi. Per spostarsi, possono fare l’autostop o prendere i mezzi pubblici, specificando di essere al verde. Un viaggio proibitivo a causa anche del clima inflessibile del luogo (con punte di 45 gradi che mozzano il respiro nella corsa alla prossima meta). Il viaggio è diviso in tappe. I concorrenti debbono raggiungere punti specifici per poi sostenere le prove immunità. Non tutti però possono parteciparvi; solo i primi due in ordine di arrivo. E arrivare nei lussureggianti templi o alle sponde dei fiumi sacri spesso è un’impresa che mette alla prova polmoni e gambe!

Questa new entry nel palinsesto di Rai Due ha portato una ventata di freschezza nell’imbalsamato panorama dei reality. E se le località esotiche, con naufraghi al seguito vi avevano stancato, ecco un’avventura tutta nuova che mette in luce le reali difficoltà umane di fronte alla sfida ed al confronto con una cultura lontana e totalmente differente dalla propria. Se le prove coraggio possono ricordare vagamente La Talpa, l’avventura esplora magici luoghi di culto mai visti così da vicino in tv, templi buddisti, fiumi sacri, mercati tradizionali. I rapporti conflittuali che si creano tra i due individui delle coppie; le amicizie che s’instaurano, i litigi e le riappacificazioni si spengono di fronte al reale incontro con la vita della gente locale, spesso povera, spesso umile, ma sempre incredibilmente cordiale, gentile, disponibile. Nella povertà più estrema si trova sempre il sorriso e la voglia di donare più di ciò che si possiede. Pechino Express non è solo una corsa ai migliori dati auditel, ma è soprattutto lo specchio su una società spesso dimenticata, con radici affascinanti, ma bisognosa di tanto aiuto. Non perdete Pechino Express, ogni giovedì, in prima serata, su Rai Due! Dimenticavo: io adoro Costantino Della Gherardesca, indubbiamente il più nobile dentro di tutti i concorrenti!