Pretty Little Liars: Toby è A e sconvolge il Web, tutte le news!

toby-is-a

La 3×12 è davvero una puntata da segnare sul taccuino, sul calendario o nel diario. Come risollevare le sorti di uno show? Prendendo il personaggio che ormai fungeva da bellimbusto non più dotato di parola, un tempo sfigato, odiato dalla città, forever alone e persino bruttino e riportandolo sulla cresta dell’onda, facendolo divenire il peggior bugiardo, il traditore più meschino di tutti tempi. Wow! Una bomba del genere in pochi se l’aspettavano da un drama che aveva preso una piega decisamente troppo teen. Eppure far copulare Toby e Spence e poi mostrare il vero volto di Toby (e non a Spence) è un qualcosa che di demenziale ha ben poco.

TobyIsBack and He’s Bad. La rivelazione ha generato un tam-tam sui principali social network, un cinguettio senza precedenti! Pensate: sono stati inviati ben 709.000 tweets. 36.000 al minuto! La cifra totale è, in un solo giorno, di 1,9 milioni di Tweets. Che dite? A Keegan Allen saranno fischiate un po’ le orecchie?! Gli 1,6 milioni di commenti avrebbero reso l’episodio il più “Social” della storia!

Purtroppo molti fans degli Spoby non hanno preso la notizia nel modo giusto. Offese, minacce. Trovo che il cattivo gusto non abbia limiti. E’ un telefilm e per quanto cervellotico e psicotico deve restare pura finzione ed intrattenimento. Offendere gli attori per le scelte registiche non è un comportamento accettabile, come ha giustamente twittato Troian Bellisario.

Per tutti quelli, come me, che erano rimasti profondamente delusi dalla scelta ovvia e prevedibile di MonA la scorsa stagione, il trAditore è stata una piacevole sorpresa e, sebbene avessi voluto Ezra con una felpa nera invece che grigia, sono piuttosto soddisfatta per una scelta coraggiosa che rimette le carte in tavola, destinando Spencer a tragiche scoperte.

E chi crede che Toby sia una specie d’infiltrato nel team degli psicopatici dovrà rifare i suoi conti. I produttori hanno smentito che Toby sia una specie di talpa. Hanno invitato i fans a non scordarsi del passato del personaggio, di come Alison lo odiasse e di come gli avesse rovinato la vita, mentre le altre liars stavano a guardare.

La vendetta di Toby è particolarmente spietata e crudele. E’ riuscito a conquistare il cuore della liar più intelligente e ciò sarà l’arma che renderà il team davvero indistruttibile. Marlene King ha però specificato come Toby non abbia fatto parte da sempre dell’A Team. La domanda sorge spontanea: quando vi è entrato? Prima o dopo l’arresto? E’ stato l’A Team a far decadere l’accusa di omicidio nei suoi confronti? E’ entrato nel team dopo la rivelazione di MonA? State calmi. Secondo i produttori, scopriremo presto le intenzioni e le motivazioni del ragazzo con gli occhi di ghiaccio che spezzerà il cuore a Spence. E, ricordatevi: adesso noi sappiamo qualcosa che le quattro non sanno…

Toby Is Back e c’è da avere paura, stavolta davvero…