Programmi Musicali In Tv 2012: London Live 2.0 su Rai Due dal 28 gennaio!

260px-Logo_Rai_2_2010.svg

Poteva chiamarsi Milano Live, visto che andrà in onda dallo studio di Via Mecenate; tuttavia, il format italiano vuole mantenere il carattere internazionale di quello originale, d’oltremanica, di successo dal lontano 2004. Ciò consentirà dei proficui collegamenti col palco del Koko Club di Camden Town dal quale si esibiranno stelle della musica internazionale. Un po come vedevamo in Top Of The Pops?

Il programma ripercorre la sua falsa riga, con un’attenzione maggiorata, ovviamente, per il potenziale social della musica. Nell’epoca di Twitter, Facebook e Skype non si può parlare ai giovani senza utilizzare i loro mezzi quotidiani. Così, facilmente e velocemente, potrete interagire col conduttore ed intervenire nel bel mezzo della trasmissione teen. A proposito: chi è conduttore? Daniele Battaglia! Si tratta del figlio di Dodi dei Pooh, grande amico di Francesco Facchinetti e vincitore di una recente edizione dell’Isola Dei Famosi. I figli dei Pooh hanno capito di aver ereditato la passione per la musica, ma non il talento vocale. Hanno perciò sfruttato il loro potenziale comunicativo e sono divenuti spigliati conduttori, adatti, soprattutto, ad un pubblico giovane e frizzante.

Dalle 14:00 di sabato 28 gennaio 2012, entrerete nel magico mondo della musica. Assisterete a live, conoscerete da vicino le star di oggi e sarete aggiornati su tutti i must musicali del momento e sulle più gustose chicche sulle star nostrane ed internazionali! Non si discuterà solo di musica, bensì si suonerà dal vivo; anzi, saranno band emergenti e desiderose di far conoscere il proprio linguaggio musicale ad esibirsi a London Live 2.0!

Chi vedremo nella prima puntata? Assisteremo ad un live dei Negrita che ci delizieranno con Brucerò per te ed Il Giorno Delle Verità, mentre potremo ascoltare la talentuosa Emeli Sandè con “Heaven”, in diretta da Londra.

Londra-Milano. Un’unica “rotta” per raccontare, far ascoltare ed apprezzare la musica, condividendola con i giovani, sempre più bisognosi di spazi ludici, spensierati e d’intrattenimento, a loro dedicati!