Programmi Tv 2012 Per Onorare Whitney Houston: The Bodyguard ed il "caso" Glee

THE-BODYGUARD-Original-motion-picture-soundtrack-Front-416x277

Tutto il mondo, quest’oggi, ha dato la triste notizia della scomparsa di un’altra voce unica della musica internazionale. Un’altra voce d’angelo strappata via alla vita dal demone della droga. Whitney Houston, la cantante più ammirata e mai decentemente imitata d’America, se n’è andata senza troppe premesse, se non quelle del buio di una depressione, che aveva lasciato i segni tangibili sul suo volto e quelli di un’affezione pericolosa a sostanze stupefacenti che avevano trasformato la sua voce limpida, diretta e dall’estensione impressionante, corrompendola.

La televisione non può che togliersi il cappello di fronte a cotanto talento, non dimostrato unicamente in ambito musicale. La Houston, infatti, ha recitato anche in alcune pellicole. La più memorabile, tuttavia, resta The Bodyguard. Ella non è solo la protagonista del film, sebbene vi rifletta il suo successo ed il suo mondo di rischi e paillettes, bensì è anche l’autrice delle canzoni che possiamo udire nella pellicola struggente e romantica. La colonna sonora è la canzone d’amore per eccellenza, miglior song dell’anno nel 1992, strappalacrime, coinvolgente, estasiante, potente: I Will Always Love You. Una canzone con la quale innamorarsi e far innamorare. Ed è proprio ciò che accade a Rachel Marron, celeberrima star, interpretata dalla Houston, all’apice del successo. Una volta spenti i riflettori ed acquietate le urla dei fans, però, un’oscura minaccia sembra  stravolgere la vita della cantante. Le divine, purtroppo, spesso sono vittime di stalker. Qualche volta, però, ci si può trovar di fronte ad un maniaco. Ma qual’è la figura che accompagna costantemente una star sia ad eventi privati che mondani? Chi le offre uno scudo di protezione? Il suo bodyguard! E sarà proprio il nuovo bodyguard di Rachel a comprendere la possibile minaccia alla quale sta andando incontro. Si sa, protezione, preoccupazione, abbraccio… Talvolta si fa presto a scambiare la professionalità di un bodyguard per qualcosa di più… Perché questo mondo, così scintillante e frenetico ha più momenti di silenzio e solitudine di quanti si possano immaginare. Ed in quei momenti, si cerca l’amore. La ricerca di protezione ed amore di Rachel-Whitney vi potrà coinvolgere, domani sera, alle 21.10, su Sky Cinema Hits!

httpv://www.youtube.com/watch?v=pTU4jNNQAB8

Se pensate che gli omaggi ad una diva del suo calibro possano essere terminati qui, vi sbagliate. Chi di voi segue Glee? Amate la voce di Mercedes? Che c’entra con l’argomento trattato sino ad ora? Beh, forse non crederete al caso, ma martedì sera, la sera più romantica dell’anno, quella di San Valentino, il personaggio di Glee avrebbe dovuto cantare, già da copione, I Will Always Love You! I produttori hanno interpretato il caso o il destino come un segno. Sarà il personale omaggio della serie tv musicale all’artista dalla voce inimitabile, infiocchettato in un modo ancora tutto da stabilire!

httpv://www.youtube.com/watch?v=coro4j3cq-0

Se, dunque, pensavate d’innamorarvi ancora, ed ancora, per San Valentino, lo farete con le lacrime agli occhi, ascoltando le note altissime di una ballata romantica che ha aperto i cuori di tutto il mondo, dal 1992 sino ad oggi! La cantante dell’amore per eccellenza se n’è andata ad un passo da San Valentino, ma voi, forse, potrete trattenere, per un’ultima volta, nel vostro cuore, un po di lei… Ciao Whitney!