Quarto Grado Rete 4 Stasera: Sarah Scazzi, Melania Rea, Yara Gambirasio news

Marzo4

Quarto Grado è la trasmissione condotta da Salvo Sottile e Sabrina Scampini, in onda immancabilmente ogni venerdì sera, in prima serata, su Rete 4. Il format intende affrontare i casi di scomparsa più noti, con approfondimenti, interviste e contributi video che intendono aggiornare le indagini riguardo i casi di cronaca del momento. Non molto seguita prima di quest’anno, la trasmissione ha registrato ascolti record con l’inchiesta su Sarah Scazzi. L’omicidio della quindicenne di Avetrana, probabilmente e quasi certamente avvenuto in famiglia, ha smosso le coscienze e ha reso celebre la trasmissione che più di tutte dava in anteprima news sulle indagini e sugli indagati del caso.

Il programma propone un dibattito tra gli ospiti presenti. Frequente la presenza della giornalista Barbara Palombelli, dello psichiatra Andrea Meluzzi e dell’ex capo dei Ris, Luciano Garofano, molto attenti agli ultimi fatti di cronaca e ai vari aspetti che questi coinvolgono, dalla psicologia alla sociologia.

Quarto Grado si interroga quindi sui perché si siano compiuti efferati omicidi e sulle modalità attraverso le quali questi si sono consumati.

Questa sera, come in questi ultimi mesi, si parlerà anche del terribile omicidio a danno della piccola Yara Gambirasio. Ancora troppe le incertezze in questo caso. Anzi, gli inquirenti sembrano viaggiare su una pista morta e, dopo le comparazioni con i Dna prelevati ai conoscenti della vittima, non ci sono stati sviluppi significativi della vicenda giudiziaria.

La prima parte delle puntata sarà, però, dedicata all’assassinio della giovane madre di Foligno, Melania Rea. Potrebbe davvero essere il marito il terribile assassino? E se non lo è, perché continua a mentire agli inquirenti? I testimoni sono stati trovati dalla Procura? Tanti quesiti ai quali il dibattito di stasera cercherà di dare qualche plausibile risposta.

Si parlerà, ovviamente, della news fresca fresca riguardo l’assassinio di Sarah Scazzi, ossia dell’arresto di zia Cosima. Arresto annunciato? Un modo per sviare l’inchiesta della Cassazione? Il rilevamento del cellulare della Serrano, alle 15:45, nel garage di casa Misseri, smentisce e fa decadere tutte le testimonianze da lei sin ora rilasciate, che la volevano a riposo nella propria camera. In quel garage degli orrori, quindi, compare anche la figura della matrona di Casa Misseri e vedremo quali altri interessanti particolari aggiungeranno gli ospiti di questa sera a Quarto Grado.

Se desiderate restare aggiornati sui fatti di cronaca più recenti e terribili del momento, non perdete Quarto Grado, alle 21.10, questa sera, su Rete 4!