Sara Tommasi: dopo lo scandalo Rubygate torna in tv nei panni di una prostituta

Sara-Tommasi

Scandali, scandali e ancora scandali! E se non avvengono nella realtà si creano nella finzione, non c’è problema. All’ordine del giorno, infatti, spunta fuori una buffa notiziuola legata a una delle showgirl invischiate nella nella vicenda del Bunga Bunga.

Stiamo parlando di Sara Tommasi, giovane soubrette e aspirante attrice che, dopo la partecipazione alla serie televisiva Non Smettere Di Sognare su Canale 5, torna sul piccolo schermo in una nuova fiction: La Donna Della Domenica che andrà in onda l’11 e il 12 aprile su Rai Uno.

Il buffo della faccenda è che la Tommasi interpreterà una prostituta in questa miniserie a due puntata, basata sull’omonimo romanzo di Carlo Fruttero e Franco Lucentini per la regia di Giulio Base. In giro per il web la domanda è una sola e sorge spontanea: si tratta di una svista di Rai Fiction oppure è una mossa studiata per fare incetta di ascolti?

E se all’inizio si pensava che il coinvolgimente nel caso Rubygate potesse in qualche modo “danneggiare” Sara e la sua carriera, oggi è più che evidente il contrario. L’ex naufraga dell’Isola Dei Famosi 4, infatti, non si sa come (e attraverso quali meriti) è riuscita a riemergere dallo scandalo che l’ha travolta. E adesso, per scelta ponderata o ironia della sorte, si trova a recitare nei panni di una prostituta di nome Dalia, con tanto di scene hot. Nel cast anche Giampaolo Morelli, Andrea Osvart e Franco Castellano.

Che dire di più? Considerando i molti lavori teatrali disdetti ai quali Sara Tommasi avrebbe dovuto partecipare, speriamo per lei che con questo nuovo impegno torni a sorridere, nonostante la “macchia” (indelebile?) che le è stata cucita addosso.