Sky Experience Programmazione: è in arrivo un canale interamente in 3D

Sky_3D

Sky è sempre pronta a stupirci, in un modo o nell’altro, regalandoci emozioni mica da ridere. Come ultima prova della sua dedizione nei confronti dei suoi abbonati è pronta a offrire un nuovo canale (che risponderà digitando il numero 150) interamente in 3D, e questa nuova e meravigliosa esperienza avrà inizio martedì 6 settembre 2011. La programmazione, ovviamente, è ancora da definire, ma vi basti sapere per ora che la cosa accadrà. In effetti non è la prima volta che Sky propone trasmissioni in 3D, basti pensare al periodo risalente allo scorso autunno, quando tutti coloro in possesso di una tv in 3D (e abbonati a Sky) hanno potuto godersi spettacoli sportivi come il golf, il calcio e persino la finale di Wimbledon 2011! Per questo (convinta anche dal riscontro ottenuto) Sky ha deciso di ampliare tale offerta sperimentando così un palinsesto interamente in 3D, che però si dedichi a un intrattenimento più “intenso” che comprenda quindi (e soprattutto!) film e documentari…

L’unico aneddoto finora trapelato, inerente a questa news, è quello notato da Giorgio Scorsone di Digital Sat, ossia che il canale in 3D è inserito nella sezione Altri Canali. Questo fa dunque supporre che (forse) potrebbe considerarsi come un’opzione a pagamento, magari dopo il classico lancio gratuito iniziale. Senza dimenticarci, poi, che il canale 150 potrà essere visionato dagli abbonati che siano già in possesso di un televisore in 3D. A tale proposito si è parlato molto del settore inerente nel mercato di vendita che, è risaputo, sta perfezionandosi nell’offerta di Tv 3D. Dobbiamo quindi aspettarci un incremento esorbitante di vendite? Basterà la parola “3D” per spingerci a procurarcene di corsa uno, se per caso non lo possediamo ancora? Le statistiche prevedono sicuramente un aumento… ma la cosa durerà?

La visione in 3D ha sicuramente il suo fascino, al di là del piacere o del non piacere, basta pensare a come si riempiono le sale cinematografiche quando in programmazione vi è un film in 3D, specie se dedicato a un pubblico giovanile. Ma ciò non significa che questa passione debba dilagare anche nelle nostre case… o almeno non in tutte. Dipenderà come sempre dalla qualità dell’offerta e da come si mostrerà ai nostri occhi a partire dal primo programma mandato in onda. Voi che ne pensate?