Sweet Valley High Serie tv: in arrivo il movie sceneggiato da Diablo Cody

1

Parliamo dei mitici anni Novanta, gente, e della simpatica serie tv Sweet Valley High, ve la ricordate? Alcuni di noi erano già troppo “grandi” per seguirla dal 1995-96 (credo) in poi, altri, erano ancora troppo piccoli per interessarsi alle vicende liceali delle biondissime e bellissime gemelle Wakefield, al contrario di quelli come me che in quegli anni andavano proprio alle superiori e, di conseguenza, erano quasi “obbligati” a sorbirsi le serie tv più disparate in onda nei pomeriggi di Italia 1…

Ecco qui di seguito la sigla, giusto per rinfrescarvi la memoria:

httpv://www.youtube.com/watch?v=0PQhNt0vYPY

Sweet Valley High, in effetti, non era tra le migliori offerte dal mercato statunitense, forse perchè non è mai riuscita ad avere una sua propria identità. Basata sulla serie di romanzi omonimi scritti da Francine Pascal, sembrava voler prendere qua e là idee già viste, siparietti già conosciuti e storie sentimentali trite e ritrite. Un mix tra la mitica e intramontabile Beverly Hills 90210 con un po’ di Bayside School e una spruzzata della francese Primi Baci, non riuscendo così a suscitare il successo sperato sebbene sia andata avanti per quattro stagioni, tant’è che se su carta era pronta anche la quinta stagione i produttori hanno poi deciso di cancellare la serie, stoppandola al quarto anno a causa degli ascolti decisamente bassi.

Il suo gruppetto di fedeli fan, però, il telefilm se l’è guadagnato, forse proprio grazie alle due attrici protagoniste, Brittany e Cynthia Daniel, gemelle per davvero, che nel ruolo della buona, bella e candida e della bella, snob e perfida hanno tirato avanti la trama fino alla fine, coadiuvate da un cast che, permettetemi (salvo qualcuno) non brillava certo per le ottime doti recitative! Ma bando alle chiacchiere, voi tutti estimatori di questo serial, riesumato in brevi periodi tramite le repliche mandate in onda alle ore più improbabili, sarete lieti di sapere che Diablo Cody, la geniale e moderna sceneggiatrice, scrittrice e blogger statunitense (nonché ex-spogliarellista), vincitrice di un Oscar nel 2008 per lo script del film Juno (bellissimo!) ha preso la salda decisione di trasformare Sweet Valley High in un film. Ebbene sì, cari miei, le sorelle Elisabeth e Jessica Wakefield torneranno alla ribalta e direttamente sul grande schermo!

L’idea, in realtà, circola nella pazza (in senso buono) testolina di Diablo fin dal 2009 e considerando che il più delle volte i telefilm non ce l’hanno fatta a sfondare al cinema, a sto giro non resta che sperare nelle brillanti capacità dell’innovativa Cody, forse l’unica in grado di risollevare le sorti di una storia ormai morta e sepolta. Qualcosina, infatti, verrà ovviamente cambiata… E stando alle parole della sceneggiatrice il tutto verrà spostato negli anni Ottanta, per un nostalgico ritorno al passato in stile America Graffiti (lì si raccontavano gli anni Sessanta). Ma non per questo mancherà il giusto tocco di glamour, di colore, di gioia spensierata, di eterna giovinezza e di quant’altro, in modo da trasformare un tiepido telefilm in un movie che coinvolga le nuove generazioni, tanto da essere definito decisamente “cool”!

Ce la farà, dunque? Possiamo porre in lei la nostra massima fiducia? Io direi di sì… Anche perchè è da due anni che le trattative con la Random House per i diritti necessari alla trasposizione dei libri in film sono in atto e un così lungo “travaglio” non può che gettare solide basi per poi far sì che si “partorisca” un film più che decente. Dico bene? Incrociamo le dita, gente… perchè se ancora non vi è nulla di concreto (nel vero senso della parola), Diablo afferma di esserci molto vicina!