Talk Politici 2012: L'Ultima Parola è di Gianluigi Paragone, a suon di musica!

L'ultima_parola

Della serie: cantiamogliele e suoniamogliele ai nostri “cari” politici. Deve aver pensato questo Gianluigi Paragone quando ha deciso di riportare in auge il cantautorato italiano, dimostrando la sua immensa attualità politica e sociale e “strimpellando” ad inizio puntata. Finalmente un talk che non è solo litigio o bagarre fine a sé stessa, ma che unisce cultura ed attualità per raccontare l’Italia di tutti, quella che desideriamo o desidereremmo, al di là delle faziosità di sorta. Perché il bene comune non ha per forza una bandiera!

Paragone non ha temuto una perdita di autorità quando ha scelto un esordio di puntata musicale. Il vero shock non è un po’ di musica in un programma d’attualità, aggiungerei, ma le promesse false dei politici, in diretta, davanti a milioni d’italiani. Di quello ci si dovrebbe preoccupare e non di un po’ di creatività televisiva…

Perché, non nascondiamoci dietro un dito, dopo le ennesime mazzate, gli italiani si sentono un po’ traditi dalla politica, spesso barricata dietro i propri interessi e poco propensa a pensare a quelli dei meno fortunati! L’Ultima Parola, in questo talk innovativo, è sempre del pubblico, della gente comune, di chi vuole ed ha il diritto di sapere cosa e come s’intende dare uno scossone ad un’Italia all’impasse!

Avete mai preso visione del talk che non esita a mettere all’angolo i politici, con domande scomode ma fondamentali per i cittadini? Se la risposta è no, non perdetelo, ogni venerdì, a partire dalle 23.40, su Rai Due!

Finalmente un talk politico intelligente, serio, appassionante e che mette i bisogni e le perplessità dei cittadini al primo posto, non all’ultimo!