Telefilm Su Cielo: Dexter, mai fidarsi delle apparenze!

01dexter2x04

Dexter, interpretato da Micheal C. Hall, è un uomo apparentemente normale, anzi, mai un litigio di troppo, sempre paziente e accurato persino nel suo lavoro: quello di ematologo presso la polizia scientifica di Miami. Lavora, quindi, a servizio del bene; indaga per risolvere crimini e cercare assassini. In realtà, la sua vita e la sua mente sono più complesse di quel che sembrano in apparenza. A tre anni, Dexter ha perso entrambi i genitori e ha visto il cadavere della madre immerso in una pozza di sangue. Per fortuna, egli viene adottato da Harry Morgan, il Sergente della polizia di Miami. Purtroppo, però, il poliziotto e padre adottivo capisce immediatamente che il ragazzo ha qualche disturbo mentale. Un giorno, infatti, uccide il proprio cagnolino a sangue freddo. Il Sergente allora che fa? No, niente psicologi od ospedali psichiatrici; egli insegna a Dexter come “gestire” i suoi istinti omicidi, cercando di usarli “per il bene della comunità”. E come fare? Ad esempio uccidendo criminali a piede libero, stupratori ed individui davvero pericolosi per il prossimo. Dexter diventa, perciò, una specie di giustiziere-killer per potrare la giustizia laddove non è ancora arrivata…

Il “caro” Dexter ha anche una vera e propria ossessione per il sangue, infatti svolge il suo lavoro di ematologo con accuratezza e passione. Nessuno nel Dipartimento sospetta riguardo l’identità segreta di Dexter e anche lui sa far sparire i cadaveri e inquinare la scena del crimine, che portebbero far risalire a lui, in maniera davvero esemplare e maniacale. E’ indubbiamente aiutato dal fatto di lavorare nella Polizia!

La vita di Dexter, perciò, si divide tra un lavoro quasi normale perchè comunque lo porta ad avere a che fare con cadaveri e tracce ematiche ed una vita nascosta, svolta per lo più di notte, di pedinamento e ricerca di criminali da giustiziare a sangue freddo, sfogando così la sua ossessione e seguendo la sua vera natura.

Morgan conosce poi Rita, una donna separata e problematica con due figli piccoli. Diciamo che abbandonarsi all’amore per lui non è cosa facile, visti i suoi traumi e la sua mente disturbata, ma, in un certo senso, col tempo Dexter si affeziona a questa donna delicata e comprensiva che, alla fine, sa come prenderlo e come gestire il suo carattere! Ovviamente, non sa però del “piccolo problemino del fidanzato”. Rita e Dexter giungono sino all’altare. Poi, però, Dexter si mette sulle tracce di un serial-killer troppo pericoloso. Sua moglie viene uccisa in una vasca sotto gli occhi del figlio più piccolo. Per Dexter, dopo un breve periodo di relativa rilassatezza, ricominciano i problemi seri. Egli, inoltre, ha già ucciso l’assassino della moglie, poco prima che scoprisse il cadavere di Rita e perciò per lui non sarà facile elaborare quest’altro enorme dolore che la vita gli ha arrecato. Cosa accadrà? Riuscirà a tenere ancora nascosta la sua natura di serial-killer?

Dexter è un telefilm che attira lo spettatore, forse perchè ci aiuta a comprendere la complessità della psiche umana. Ci fa capire come i traumi possano influenzare il nostro comportamento, specialmente quelli infantili e poi ci immerge nel mondo affascinante della Polizia Scientifica di Miami e della sua professionalità e tecnologia! Se desiderate scoprire questa serie intrigante e al cardiopalma, sintonizzatevi questa sera su Cielo, alle 21.10!

httpv://www.youtube.com/watch?v=7jpJEvDfCQQ

httpv://www.youtube.com/watch?v=DTtcvlTEbEo