Telegiornali online in diretta web: la novità in casa Tgcom

Sigla_TGCOM2-680x382

La televisione in Italia resta sempre il mezzo di comunicazione più seguito. Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un passaggio di questa anche sul web, dove ormai proliferano sempre di più le opportunità per vedere le trasmissioni anche su internet. Mediaset offre gratis i programmi delle proprie reti e a febbraio scorso ha anche lanciato il servizio Premium Net Tv, dove è possibile trovare oltre 1.500 contenuti anche sul pc oltre che sul televisore. Inoltre Mediaset sta per inaugurare un sistema All News multipiattaforma unico in Italia.

Creare contenuti, tanto per la televisione, per il cinema, per la musica e per il web, ha un costo e Mediaset impiega in Italia più di 8.000 lavoratori tra dipendenti, autoproduce metà del suoi palinsesti e investe ogni anno più di un miliardo di euro in contenuti originali, finanzia fiction italiana per 212 milioni di euro e cinema italiano per quasi 100 milioni. Mediaset considera tv e web due fenomeni convergenti, la libertà in rete è un valore imprescindibile, ma sostiene anche che siano necessarie delle regole per migliorare tutto il sistema. Tra le altre novità anche quelle relative al Tgcom, che nel corso di questi ultimi anni ha visto sempre più crescere la propria polarità nel mondo del web e anche il numero dei contatti.

Sono infatti molte le persone che seguono le notizie su questo portale e in televisione. Inoltre  è stato anche rilasciato un aggiornamento in AppStore per Tgcom, l’applicazione per iPhone ed iPod Touch che permette di leggere le informazioni ovunque ci si trovi, arrivando alla versione 1.4 ed introducendo tra le tante novità anche un nuovo servizio di notifica push. Oltre a questa è disponibile anche la sezione Dirette, dove guardare i programmi di news e i telegiornali Mediaste, oltre alla sezione La mia Regione, dove sono presenti tutte le news della propria Regione facilmente raggiungibili. Questo servizio è compatibile con iPhone, iPod Touch e iPad, richiede la versione del firmware 3.0 o successive ed è localizzata in Italiano.