X Factor 5 Inizio Trasmissione: stasera inizia il programma dell'anno?

X-Factor-5-conferenza-stampa-2-by-Sky-300x223

Cosa? Non possedete l’abbonamento Sky? Beh, volete forse perdervi il programma dell’anno? Star Academy si era preso la briga di sostituire X Factor e riempire così il grande vuoto che il talent aveva lasciato nel palinsesto Rai. Purtroppo, il papà di tutti i talent ha fatto il flop e, nel frattempo, gli abbonati Sky sono diventati ben 5 milioni. Tutti ansiosi di vedere la quinta versione del talent di origine anglosassone? Molto probabile! Insomma, la dipartita della Ventura dalla Rai non ha portato bene alla rete nazionale. Intanto, la Ventura non si sbilancia e non intende commentare i flop altrui, tutta concentrata com’è sul nuovo X Factor che, se piove di quel che tuono, promette scintille! Morgan si è fatto allungare i capelli e, con un ciuffo spaziale, si appresta a portare tutta la sua cultura musicale “dietro il bancone dei giudici” della quinta edizione del talent. Arisa, timidamente e, con i suoi occhiali fotonici, s’inserisce tra questi due mostri sacri del talent. Elio, infine, completerà il parterre dei giudici, coniugandosi perfettamente con la stravaganza e la bizzarria del Castoldi, ma, in fondo, annuncia: “Quest’anno meno litigi tra giudici e molta, molta più musica!”.

Le novità sono ancora una sorpresa. Quel che è certo è che i dodici finalisti che, dal 10 novembre, si daranno battaglia per vincere un contratto discografico da sogno, dovranno adeguarsi agli standard mondiali dei talenti vocali. X Factor, infatti, torna alle origini e si confà al modello inglese. Voci divine? Voci che fanno sognare? Voci uniche ed inimitabili? Lo speriamo davvero, perchè, come ha affermato Simona Ventura, solo la qualità paga ed i telespettatori hanno non fanno orecchie da mercante, soprattutto perché il programma va in onda in una tv a pagamento! L’unica fortuna: se il programma dovesse deludere le aspettative, ormai la frittata è fatta; avrete un contratto annuale con Sky e, a meno che non ci sia un film degno della vostra attenzione, vi rassegnerete a guardare l’ennesimo talent, all’italiana. Ma siamo certi che ciò non accadrà perché gli ingredienti ci sono tutti: conduttore giovane e promettente (Alessandro Cattelan), giuria istrionica e competitiva, pubblicizzazione che ha fatto impennare gli abbonamenti Sky. Mancano solo i talenti e, stasera, scoprirete i casting che porteranno a decidere le 12 stelle che si contenderanno un posto nella musica italiana. Questa sera, alle 21:00, su Sky Uno, canale 109, inizia il talent dell’anno, per la prima volta, in alta definizione! Enjoy!