X Factor 5 Seconda Puntata Live: Le 5 vanno in TILT!

valerio-2-x factor 5

Per la prima volta dall’inizio della quinta edizione di X Factor, i giudici hanno deciso che fosse il Tilt ad ovviare ad una situazione di stallo commentativo. Il pubblico è stato sovrano quest’oggi e tra Valerio, appartenente alla squadra di Morgan e Le 5 ha scelto di mandare a casa queste armoniche ragazze livornesi che, però, non hanno convinto più di tanto! Per motivazioni estetiche oppure musicali?

Ma la vera polemica della serata è stata quella riguardante il fatto se sia lecito o meno fare capanneli o allearsi per mandare avanti i propri talenti. Simona Ventura aveva, infatti, proposto ad Arisa di allearsi con lei, in una coalizione tutta al femminile ed in grado di dare battaglia al potere degli uomini. Ma, di fronte al silenzio di una timida Arisa, nuova nel ruolo di giudice e priva forse di cotanta furbizia, ha ben deciso di ingraziarsi il buon caro Morgan, vecchio “compagno di merende”. Sorrisi in puntata e tanti complimenti e, al momento decisivo, nella scorsa puntata, nel quale si doveva scegliere se eliminare Rahma oppure Le 5, Simona si voltò verso Morgan e degli sguardi complici suggellarono il loro unanime verdetto: Rahma, pupilla di Arisa, venne esclusa dalla gara. Nel post-puntata Simona affermò, addirittura, che Arisa era nuova all’esperienza di giudice e doveva ancora trovare la sua strada. Immediata, ovviamente, la risposta di Rosalba in puntata, secondo la quale, la sua strada per adesso la deve condividere con la Ventura. Scintille, fuoco e fiamme. Ma un’altra cosa divide fortemente le due giurate. La Ventura sostiene, in puntata, che non si esimerebbe mai dal giudizio, lasciando al pubblico il compito di decidere chi eliminare. Il caso vuole che, questa sera, il voto decisivo sia stato quello di Arisa. La cantante non sa chi eliminare, o meglio, preferirebbe che fossero Le 5 ad uscire, ma ammette di non aver il coraggio di fare un scelta così “onnipotente” e da la possibilità al pubblico di esprimere il loro voto. Codardia contro coraggio? O volontà di riconoscere che il pubblico è il vero sovrano?

Questa sera o l’audio non era dei migliori oppure si sono avvertite delle sonore stonature. Clamorose quelle iniziali dei Moderni sul brano dei Black Eyed Peace, nonostante io ami, lo premetto, il gruppo e la grinta che emana! Straordinaria Nicole ad azzeccare tutte le note di un’impossibile Differenza Tra Me E Te, di Ferro! Le 5 come Destiny’s Child, invece, non hanno convinto? Beh, che cantino bene è indubbio, ma posseggono le qualità estetiche e stilistiche per battere la concorrenza nell’agguerrita giungla discografica italiana? Purtroppo, non sarà X Factor a dar loro quest’opportunità, ma ci auguriamo che queste 5 simpatiche livornesi possano trovare la loro strada altrove!